Boli di pelo: come comportarsi

Boli di pelo: come comportarsi

Ti è mai successo che il tuo gatto vomitasse grumi di pelo dalla forma cilindrica?

Suppongo di si, se hai un gatto quasi sicuramente ti è capitato.
Purtroppo però ormai ci passa davanti come un problema comune “ah ma i gatti lo fanno”, in realtà non è proprio cosi.

Ti spiego meglio.
Quelle palline di pelo che trovi per casa, sono scientificamente dette Tricobezoari e per quanto possano essere comuni, è bene che vengano monitorati.
Trovare boli in giro per casa, può richiedere un’indagine più approfondita, o almeno un aiuto per il gatto che gli permetta di digerire anche ciò che il corpo porta ad espellere.

Il tuo gatto, come il mio e anche quello che trovi in giro per strada, passa un 30% della giornata a leccarsi il manto, non solo per una questione di igiene e termoregolazione, ma anche per comunicare con gli altri gatti, come un rito sociale.

Ma ti sei mai chiesto quanto pelo rimane nella bocca del gatto, fino a essere ingerito?

Be se pensiamo che in media un gatto si toglie 28grammi di pelo per ogni kilo corporeo all’anno, capirai ben presto che l’ingestione di pelo è davvero più frequente di quanto possiamo immaginare.

 

 

So cosa stai pensando, “mica posso impedirgli di farlo” e in effetti hai ragione, come dicevo prima è fondamentale che il gatto si lecchi e impedirglielo sarebbe veramente deleterio per la sua salute e stabilità.

 

 

L’obbiettivo che dobbiamo porci infatti, non è impedire che il gatto lo faccia, ma fargli espellere il pelo nel modo più naturale e salutare possibile.

In condizioni ottimali, il pelo viene ingerito, attraversa lo stomaco e viene espulso tramite le feci.
In condizioni diverse, questi piccoli boli di pelo possono essere vomitati, o addirittura bloccarsi nell’intestino del nostro gatto, arrivando persino al rischio di dover intervenire chirurgicamente.
Ma Cosa intendo per condizioni diverse? Tutte quelle non ottimali.

Una predisposizione genetica, un rallentamento intestinale, un eccessivo ingerimento e anche la naturale predisposizione del gatto a mangiare l’erba che trova in giardino portano il 90% dei gatti ad espellere i boli tramite il vomito.

 

Allora pensa, non sarebbe meglio aiutarlo ad espellere boli tramite le feci, piuttosto che con il vomito?

 

 

L’esigenza dell’erba per gatti nasce proprio da qui.
Fornire al gatto una miscela studiata che possa regolarizzare il suo intestino e quindi aiutarlo ad espellere i boli di pelo naturalmente.
Ora fai molta attenzione: il vomito che contiene pelo, non è un campanello d’allarme e il tuo gatto non è in grave pericolo, ma aiutarlo a fargli percorrere tutto il tratto intestinale come è naturale che sia, piuttosto che bloccarsi e tornare su, è sicuramente più salutare.
Un altro grande aiuto può essere fornito dalla toelettatura, se mantieni il pelo del tuo gatto pulito e sano, il suo istinto a leccarsi sarà sempre inferiore.

Presta anche molta attenzione ai periodi di muta e forniscigli gli strumenti giusti perché possa espletare naturalmente la funzione di espulsione del pelo.

 

 

Erba Più, accompagnata a una buona alimentazione e cura del pelo, fornisce un grosso aiuto nella routine quotidiana del gatto, dandogli salute, equilibrio e maggior serenità.

Autunno: arriva la muta del pelo

Autunno: arriva la muta del pelo

Siamo ormai in autunno inoltrato e chiunque viva con uno o più gatti avrà già notato un aumento della quantità di pelo morto in giro per casa.

Questo perché l’autunno, insieme alla primavera, è una delle fasi dell’anno in cui i nostri amici gatti mutano il pelo in maniere più consistente. In questo caso, dal manto estivo più leggero si passa nuovamente ad uno più folto e consistente in vista della stagione fredda. Si tratta di un meccanismo naturale che l’organismo dei nostri felini domestici mette in funzione per adattarsi a qualsiasi temperatura.

I gatti, in particolare quelli a pelo lungo, tendono a soffrire per il formarsi di boli causati dall’ingestione di pelo morto e questo è il momento in cui bisogna stare maggiormente attenti alla loro alimentazione, per evitare che stomaco e intestino restino ostruiti. Sta a noi umani, quindi, adoperarci per limitare i disagi dei nostri mici.

Tra gli accorgimenti utili per facilitare lo smaltimento dei boli, come spazzolare regolarmente il pelo dei nostri amici pelosi, è anche importante lasciare a disposizione dei nostri gatti della buona erba gatta fresca, accertandosi che ne mastichino un po’ per almeno due o tre volte alla settimana.
L’erba gatta, infatti, procura il vomito grazie a cui il gatto riesce ad espellere il pelo ingerito.

Ecco perché, dalla nostra esperienza nel settore, è nata Erba Più, la linea di prodotti in cui l’erba gatta filiforme è assoluta protagonista. Una miscela bilanciata di semi di graminacee pensata per il tuo micio. Devi sapere che oltre a combattere l’ingestione di boli di pelo, Erba Più è anche un anti-infiammatorio naturale per le infezioni a gola e intestino e aiuta il tuo gatto ad espletare i suoi bisogni fisiologici.

Puoi trovare Erba Più in moltissimi negozi di prodotti dedicati agli animali e nei supermercati di tutta Italia. Visita la sezione Punti vendita del nostro sito per scoprire quelli più vicini a te.
Oppure visita il nostro nuovo shop online, per ordinare con un semplice click ciò che desideri per il tuo micio.

Trova e acquista Erba Più

Trova e acquista Erba Più

Dalla nostra esperienza nel settore, abbiamo dato vita a Erba Più, una linea di prodotti perfetti per la salute e il benessere del nostro micio. Oggi è finalmente possibile contattarci e seguirci online, grazie al nostro nuovo sito, facile da navigare e con tutte le informazioni costantemente aggiornate per trovare i nostri prodotti e le ultime novità, nel web, nei supermercati e presso i rivenditori di prodotti per la cura degli animali domestici.

I nostri amici pelosi amano l’erba gatta filiforme Erba Più, perché ha un sapore piacevole e fa bene.
Per scoprire la posizione del rivenditore più vicino a te, ti basta consultare la sezione Punti vendita del sito.
Qui, nei nostri colorati espositori, potrai trovare l’intera offerta dei prodotti Erba Più:

i Semi, da piantare in vaso in terriccio arricchito con torba, facilissimi da coltivare;

Week Erba Più, il kit da preparare in casa seguendo le istruzioni;

Pronto Erba Più, piantine di erba gatta filiforme già pronte all’uso.

Nel caso volessi acquistare i prodotti Erba Più comodamente da casa, con il nostro nuovo sito puoi avere la possibilità di visitare il nostro shop online e ordinare ciò che desideri con un click, ovunque tu sia.

Erba Più sarà il miglior regalo che potrai fare al tuo gatto. Che aspetti?

Anche il tuo gatto ne ha bisogno

Anche il tuo gatto ne ha bisogno

ErbaPiù

Hai mai pensato che l’erba del prato possa non essere una soluzione salutare per il tuo gatto?

Ti è mai capitato di vederlo vomitare a causa dell’erba che ha mangiato in giardino?

Se questi due pensieri ti sono passati per il cervello almeno una volta nella vita, allora ho la soluzione per te. Prati, giardinetti e parchi sono di facile accesso a tanti gatti che di giorno passeggiano liberi nei loro paesi, ma sei sicuro che l’erba che mangiano in giro gli faccia bene?

Facciamo un passo indietro.

Perché i gatti mangiano l’erba? So che te lo sei chiesto anche tu.

Quando i gatti ingeriscono erba, stanno colmando il bisogno di espellere ciò che hanno ingerito prima, può trattarsi di pelo, piume, qualsiasi cosa ingerita e non digeribile. Per questo motivo poi vomitano.

Trovarsi vomito del gatto in casa però, non è sempre piacevole e nemmeno poi così salutare.

Da questa esigenza è nata Erba Più.

Con anni di studi e ricerche abbiamo appurato che un mix selezionato di graminacee riusciva a compiere la stessa funzione dell’erba dei prati, ma con molti vantaggi.

Il primo?

È in casa. Grazie ad una comoda vaschetta, ErbaPiù può essere posizionata in casa dove preferiamo, eliminando cosi i rischi di batteri, germi, insetti e parassiti che possono attaccare il nostro gatto mentre si nutre di erba di prato. Già, il calpestio degli umani, deiezioni di altri animali, smog e tanto altro finiscono spesso sui prati e poi troviamo un povero micio che si trova a doverla mangiare, anche se sapore e colore ormai non sono più quelli di origine.

Il secondo vantaggio è la dimiuzione del vomito del 90%.

Grazie a ErbaPiù il gatto non dovrà più mangiare l’erba per vomitare, bensi per digerire.

ErbaPiù infatti aiuta il gatto ad espletare i suoi bisogni fisiologici, si avvolge alle feci e ne consente l’espulsione, eliminando il vomito.

 

Il risultato: maggiore pulizia e maggior salute.

 Pensavi bastasse? Invece no.

La miscela di ErbaPiù non poteva essere una semplice sostituzione dell’erba di prato e quindi la abbiamo resa un ottimo integratore alimentare.

Ricca di acido folico aiuta l’organismo nella produzione di emoglobina, è un anti-infiammatorio naturale per le infezioni a gola e intestino.

Insomma: comoda, pronta, facile da trovare, economica e soprattutto salutare.

Un insieme di vantaggi e benefici che aiuteranno il tuo gatto a cambiare completamente stile di vita, rendendolo molto più salutare.

Come coltivare Erba Più

Come ti ho già detto, potrai tenere la vaschetta di ErbaPiù sul balcone, in giardino o anche in casa, ma meglio posizionarla lontano dalla luce solare diretta, in modo che non si secchi in fretta.

Ma come faccio a farla crescere?

Per coltivare Erba Più ti basterà seguire le istruzioni presenti nella confezione.

Puoi trovare Erba Più  in moltissimi punti vendita di prodotti dedicati agli animali.

La gamma comprende prodotti per felini ma anche per roditori, per la loro salute e il loro benessere. I nostri prodotti sono distribuiti da Gia pet Distribution Srls.